Il Canto nella Liturgia. Il 24 e 25 Ottobre a Ruvo nel ricordo del Maestro Michele Cantatore

“La musica può essere un’arma potente, capace di unire i vicini ai lontani facendoli vibrare all’unisono per la bellezza dell’amore di Cristo”. Parole intense di mons. Marco Frisina che il prossimo 24 e 25 ottobre sarà tra i protagonisti a Ruvo di Puglia della due giorni su “Il Canto nella Liturgia che la “Corale Polifonica Michele Cantatore” ha organizzato con il patrocinio della Comunità Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, della Regione Puglia Assessorato al Mediterraneo Cultura e Turismo, del Comune di Ruvo di Puglia, della Diocesi Molfetta-Giovinazzo-Terlizzi-Ruvo di Puglia.

Nel sesto anniversario della scomparsa del M° Michele Cantatore, maestro di Cappella per oltre 50 anni della Cattedrale di Ruvo ed in altre chiese e parrocchie, l’associazione a lui intitolata, con la collaborazione di altri musicisti ruvesi che hanno goduto dei suoi esempi e insegnamenti, regalerà alla liturgia corale pugliese una due giorni di alto spessore.

Il 24 ottobre, nella chiesa di San Michele Arcangelo,alle ore 18,00, prenderà forma il convegno sul tema “Il canto nella Liturgia” con la relazione tenuta da Mons. Marco Frisina alla presenza del Vescovo Mons. Luigi Martella. Seguirà, alle 20,30 nella chiesa di San Domenico, il concerto con soli, coro e orchestra diretto da Mons. Frisina, con musiche del suo repertorio.

Il 25 ottobre, nella chiesa di San Domenico, si svolgerà il concerto per coro e orchestra diretto, nella prima parte, dal M°. Rino Campanale e, nella seconda, dal M°. Salvatore Sica; maestro del coro sarà il M°. Angelo Anselmi.

Uff. Comunicazione RuvoChannel.com

(per info e contatti Paolo Pinto 3479843638)

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Il Culto della Madonna del Rosario nella Chiesa di S. Domenico Successivo Gli Otto Santi in una vetrata per la Chiesa di S. Rocco. Il 27/10 la benedizione.