U calèndarie de la ggiènde de Ríuve 2013

Riceviamo e pubblichiamo dalla Pro Loco di Ruvo di Puglia

Calendario Almanacco Ruvo di Puglia dialettoNel ricordare l’eco degli apprezzamenti del “Calèndaríe de la ‘ggíènde de Ríuve 2011” che ogni ruvese cercava, non solo per appenderlo in casa, ma per leggerlo, consultarlo, conservarlo, spedirlo agli amici lontani da Ruvo, ha fatto seguito l’impegno economico di due aziende promotrici di una iniziativa dedicata ai ruvesi. Promotori e finanziatori dell’iniziativa il Presidente della Cantina CRIFO e il Titolare della Berardi Pasticceria – Chocolaterie.

Le due aziende promotrici meritano un riconoscimento in quanto hanno consentito la valorizzazione non solo del vernacolo ma anche la salvaguardia di un più ampio patrimonio immateriale ruvese, mediante l’impegno economico profuso nella realizzazione dell’almanacco.

Cleto Bucci e Cataldo Mastrorilli, ideatori e curatori della prima edizione, sono stati interpellati affinché valutassero la possibilità di riprendere il progetto e preparare l’edizione 2013.

Il calendario con le sue “informazioni aggiuntive” alla semplice elencazione dei giorni – settimane – mesi, vuole portare nelle case un pizzico di “ruvesità”. Notizie storiche, note di arte e di archeologia, preghiere e poesie dialettali, proverbi locali, foto d’epoca, avvenimenti politici d’altri tempi, informazioni su manifestazioni religiose e farmacie di turno, unite a notizie propriamente astronomiche quali le lunazioni o le eclissi, informeranno giorno per giorno chi avrà il piacere di appendere in casa o nell’ufficio “U Calèndaríe de la ‘ggíènde de Ríuve”.

Antonello Olivieri

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Presepe Vivente insieme nel centro storico di Ruvo di Puglia Successivo Il Natale dell'Associazione Turistica Pro Loco: il Rubastino e la processione della Notte di Natale