Festa di Santa Cecilia, patrona della musica

Si festeggia domani, 22 novembre, Santa Cecilia, patrona della musica.

A Ruvo la Santa è festeggiata nella chiesa della Santa Famiglia. La chiesa, costruita su progetto dell’ing. Francesco Ruta, fu consacrata alla “trinitaria famiglia” il 18 dicembre 1988 dall’allora Vescovo mons. Antonio Bello. La parrocchia, invece, fu eretta dal vescovo amministratore Aldo Garzia il 2 dicembre 1979.

Di seguito il programma predisposto per la festa di Santa Cecilia.

ore 08,30, diana pirotecnica in contrada Belluogo a cura della ditta Ponte di Ruvo;

ore 17,00 in piazza Matteotti esecuzione di marce sinfoniche da parte dell’Orchestra di Fiati “Apulia’s” Città di Ruvo di Puglia e giro per le vie del centro storico.

ore 18,30 presso la Parrocchia Santa Famiglia, Santa Messa celebrata da Mons. Domenico Amato, Vicario della Diocesi di Molfetta.

ore 19,30 Concerto Lirico Sinfonico dell’ Orchestra “Apulia’s” diretta da Pino Caldarola, coi vocalist Giovanni Mazzone, Francesca De Bari e Vita Clara Piccininno. In programma musiche di Stradella, Verdi, Puccini, Mascagni, Orff, Bernstein. Presenta Nadia Zifarelli.

Nel corso del concerto verrà assegnato il Premio Santa Cecilia ad un personaggio Ruvese che si è distinto per doti umane ed artistiche in campo bandistico.

ore 22 ca. lancio di un pallone aerostatico a cura dalla ditta Biagio Di Rella di Ruvo e giochi pirici.

Nei pressi della Parrocchia, mercatino a cura dell’Associazione Santeramo Antica.

Luminarie a cura della ditta Nicola Cipriani di Terlizzi.

Foto da: facebook.com/QuelliDellaSfRuvoDiPuglia

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Nel Giorno del Ricordo, tradizionale concerto di marce funebri nella chiesa del Purgatorio Successivo Tradizioni scomparse: la festa di santa Caterina d'Alessandria