Venerdì di Passione a Ruvo: la Processione della Desolata apre i riti della Settimana Santa

Siamo giunti al Venerdì di Passione, il giorno in cui iniziano i riti esterni della Settimana Santa a Ruvo di Puglia. Oggi, alle 17.30 in punto, il portone della Chiesa di S. Domenico si aprirà, la folla sarà silenziosa e, mentre la banda intonerà la prima marcia funebre, apparirà la Vergine Desolata che, ai piedi della Croce, mostra a tutti il suo composto e celeste splendore. Si racconta che proprio in quello stesso momento le vesti della Madonna sono mosse dal vento che puntale si alza poderoso, tanto che molti chiamano la Desolata come “La Maduònne du vinde”.

La statua vestita, con mani e testa in cartapesta realizzate nel 1907 dal molfettese Corrado Binetti, rappresenta la Vergine in gramaglie che abbraccia la Croce nuda dalla quale pende un bianco lenzuolo, candido come il fazzoletto che stringe nella mano sinistra. Una spada è conficcata nel suo cuore di Madre divina e il suo sguardo è rivolto al cielo quasi ad implorare clemenza per quel figlio destinato al martirio.

Apre la processione la Croce della Confraternita della Purificazione – Addolorata che cura dal lontano 1893 il rito penitenziale. Seguono le consorelle, che vestono in nero col capo coperto da un velo e con l’abitino nero sul quale sono ricamate le iniziali MD (Mater Dolorosa), e i confratelli, con la loro candida veste spezzata dalla fascia nera con l’effige della Madonna. Il corteo, dopo aver percorso le strade principali della città, ritornerà nella bianca Chiesa di S. Domenico in tarda serata in una piazza buia e silenziosa, illuminata solo dalle fiaccole della grande croce realizzata sul sagrato.

ITINERARIO della Processione: 30 Marzo 2012, ore 17.30 Chiesa di San Domenico – Piazza Bovio (lato in prol. a C.so Cavour) – Via A. Moro – Via De Cristoforis – Corso Cavour – Piazza Dante – Via I. Griffi – Via Mons. Bruno – Largo Cattedrale – Via Cattedrale – Via V. Veneto – Piazza M. Garibaldi – Via A. De Gasperi – Piazza Matteotti (lato prol. a Via Corato) – Piazza F. Cavallotti – C.so G. Jatta – Corso Piave – Via Ten. Col. Fiore – Via Pio XII – Via Pepe – Piazza Cavallotti (lato prol. a Via Pepe) – Via De Florenza – Corso Cotugno (lato prol. Via Corato) Largo di Vagno – Via Duca della Vittoria – Via Oberdan – Corso E. Carafa – Piazza Bovio (lato Museo) – San Domenico. Il rientro è previsto per le ore 22.30.

Per le foto della Processione fai click qui!

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Festa dell'Annunziata. Note sulla Chiesa del Centro Storico di Ruvo Successivo "Di me parlate con semplicità". Deceduto don Paolo Cappelluti, parroco della Parrocchia di S. Michele Arcangelo

Un commento su “Venerdì di Passione a Ruvo: la Processione della Desolata apre i riti della Settimana Santa

  1. Pingback: Ruvo festeggia il SS. Salvatore nella Chiesa dei Santi Medici

I commenti sono chiusi.